Categoria: Gilda insegnanti

Cessazioni dal servizio: pubblicati decreto e istruzioni operative

Presentazione delle domande entro il 20 dicembre 2017 Il MIUR  ha emanato il 23 novembre il D.M. 919, disciplinante le cessazioni dal servizio del personale scolastico dall´1/9/2018 per l´accesso al trattamento di quiescenza, nonché la nota prot. 50436, riportante le indicazioni operative.Si riportano di seguito gli aspetti salienti. Termine per la presentazione delle domande di cessazione È fissato […]

Read More

Rinnovo contratto, il 15 e 16 novembre assemblee in tutta Italia

A Roma l´iniziativa si svolgerà il 16 all’ITIS Galilei con la partecipazione del coordinatore nazionale Rino Di Meglio Lezioni sospese e assemblee sindacali in tutta Italia per rivendicare il diritto a un contratto di lavoro dignitoso e difendere la libertà di insegnamento. Il 15 e 16 novembre la Gilda degli Insegnanti chiama a raccolta i docenti […]

Read More

Yoga nell´ora di ginnastica? Le priorità sono altre

Lo ha detto all´Adnkronos Rino Di Meglio, commentando la proposta lanciata dal presidente del Consiglio durante la sua visita a Delhi martedì 31 ottobre 2017 “La fantasia al potere: la ministra sulla vigilanza degli alunni, parlamentari che parlano e propongono lo psicologo nelle scuole ed ora il presidente del Consiglio che propone la pratica dello […]

Read More

Professione docente: on line il numero di novembre

In questo numero ospitiamo, tra l´altro, con il piacere della condivisione, i contributi di Giulio Ferroni, Roberto Casati e Fabrizio Tonello e l´intervista con Frank Furedi lunedì 30 ottobre 2017 Contratto e Rinnovo delle RSU. Lo stato dell´ arte. Di Rino Di Meglio – Smartphone a scuola: una subalternità alle invadenti proposte del mercato. Di Giulio Ferroni – Francia: […]

Read More

Contratto e Rinnovo delle RSU. Lo stato dell’ arte

Da Professione docente di novembre, a cura del coordinatore nazionale Rino Di Meglio martedì 24 ottobre 2017 Docenti da sette anni orfani del contratto: dal 2009 stipendi fermi L´ultimo contratto collettivo nazionale del comparto scuola risale al 2009. Da allora è tutto fermo: Aran e sindacati non si sono più seduti al tavolo negoziale per […]

Read More

Liceo breve: sperimentazione improvvisata

Commento della Gilda dopo l´incontro al Miur: “Manca un fondamento scientifico e i docenti non sono stati coinvolti” venerdì 20 ottobre 2017 “Una sperimentazione nel segno dell’improvvisazione, senza alcun fondamento scientifico e totalmente orfana di linee guida nazionali che diano indicazioni utili alle scuole sulle quali, quindi, viene scaricata ogni responsabilità dell’esito dei progetti”. Duro […]

Read More

ASL, Gilda: “Studenti hanno buone ragioni per protestare”

Troppe le ore di alternanza scuola-lavoro e alunni troppo spesso sfruttati dalle aziende “Esprimiamo solidarietà agli studenti scesi in piazza per protestare contro le modalità con cui viene gestita l’alternanza scuola-lavoro”. È quanto dichiara la Gilda degli Insegnanti in occasione delle manifestazioni in corso oggi in 70 città italiane. “Abbiamo criticato aspramente fin dal primo […]

Read More

Dalla Scuola della Costituzione alla “Buona Scuola” passando per Don Milani

5 ottobre 2017, Convegno Nazionale Gilda degli Insegnanti e Associazione Docenti Art. 33 giovedì 21 settembre 2017 Il sistema italiano dell´istruzione risponde ancora al dettato costituzionale? La scuola deve selezionare o garantire il successo formativo? Saranno questi gli interrogativi al centro del convegno promosso dalla Gilda degli Insegnanti e dall´Associazione Docenti Art.33 in occasione della Giornata Mondiale […]

Read More

Chiamata diretta, Gilda: da pilastro a fallimento della Buona Scuola

Rilevazione condotta dalla Gilda attraverso le sue sedi provinciali. Di Meglio: “Si ritorni al sistema delle graduatorie con criteri oggettivi” mercoledì 20 settembre 2017 Sarebbe dovuta essere un pilastro della “Buona Scuola” ma si è rivelata un fallimento. La chiamata diretta, che avrebbe dovuto garantire alle scuole italiane i docenti con le competenze più adatte […]

Read More

Smartphone, Gilda: in classe sì e nella Carta del Docente no, perchè?

Netta contraddizione tra le dichiarazioni della Ministra Fedeli e le disposizioni del Miur sul bonus “Sull’uso didattico degli smartphone in classe continuiamo a nutrire seri dubbi perché, più che appassionare gli studenti, riteniamo che possa danneggiarli. Studi autorevoli sul tema confermano la nostra tesi sostenuta anche da un esperto del settore come il professor Manfred […]

Read More